Origini

 

Un gruppo di appassionati di montagna della Brianza Meratese fonda il 5 aprile 1914, a pochi mesi dallo scoppio della prima guerra mondiale, la Società Alpina Stoppani.

Il primo presidente in quegli anni è Guglielmo Castelli mentre il vice presidente Paolo Caimi.
Il 4 e 5 maggio 1914 viene effettuata la prima gita sociale al Resegone con 57 partecipanti.

La Società Alpina Stoppani diventa Sezione del CAI il 29 aprile 1928.

Viene celebrata un’importante cerimonia nel salone del collegio Manzoni, seguita dal rinfresco nella sala civica F.lli Cernuschi alla quale partecipa l’allora presidente generale del Cai, E. Porro.

Viene eletto M. Dozio come primo presidente ufficiale di sezione.

Da allora l’attività alpinistica ed escursionistica del CAI Merate è stata di assoluta evidenza per quantità e qualità sia grazie alle gite sociali di ogni stagione (è del 1919 la prima gita sciistica), sia per merito delle attività individuali dei suoi soci.

Fra le tante gesta spiccano, quelle prestigiose di Romano Perego, Tino Albani, Giuseppe Conti, Ermenegildo Airoldi, Dario Mozzanica e Luigi Bosisio (Bis).

L’attuale presidente è Vittorio Castelli.

 

cai-eigersalita6
salita Eiger 1962
Condividi suShare on Facebook